L’inverno e l’influenza

Nel concetto psicosomatico l’influenza esprime un conflitto non elaborato. Col raffreddore il corpo produce del muco (che rappresenta il problema) dal quale cerca di liberarsi. I batteri o virus sono riusciti a penetrare nell’organismo per la debolezza delle frontiere (sistema immunitario). Simbolicamente il conflitto opprime, invade e sopraffà. Può essere a causa dell’eccesso di lavoro o di troppi problemi personali, dai quali non si riesce a difendersi. Il corpo allora dà il segnale di “ritirata” per poter elaborare le cause.

 Per rinforzare le difese e per imparare a proteggersi e a dire di no, il fiore Centaury è indispensabile. Lo stress del lavoro, poi, richiede spesso Olive per la stanchezza o Aloe Vera (FES) se ci si sente “bruciati” per aver sgobbato troppo. Con il raffreddore ci liberiamo del muco ed emotivamente dell’ accumulo del conflitto. Non c’è migliore rimedio di Crab Apple che ci aiuta a purificarci sul piano fisico ed emotivo. Il corpo ”va in guerra” e arriva la febbre. Ciò che non abbiamo affrontato emotivamente, attacca il fisico e ci fa fermare e riflettere per trionfare sulle nostre debolezze: “ce la possiamo fare” ci insegna il nostro corpo. Nella fase iniziale della febbre Rescue ci aiuta a superare la crisi e Holly ad affrontare l’infiammazione e la febbre interiore che brucia e purifica dai vecchi accumuli. Successivamente spesso si aggiungono la tosse e la gola infiammata. Psicosomaticamente possiamo allora interpretare che esiste una certa resistenza a liberarsi del conflitto, magari ancora non individuato. Anche in questa situazione aiutano Holly e Vervain e, se la tosse è convulsiva e fuori controllo, possiamo aggiungere Cherry Plum.

Nell’influenza si tende anche a isolarsi e ne abbiamo bisogno, ma c’è sempre il rischio di “chiudersi” e Water Violet ci aiuta a sviluppare il giusto equilibrio.

La Floriterapia ci spiega che la malattia corregge gli errori del nostro carattere. E dall’influenza cosa possiamo imparare?

Ci rinforza la personalità insegnandoci a prendere il nostro spazio e ad elaborare i conflitti.

Gabi Krause

Presidente e Fondatrice dell’ Unione di Floriterapia

vocefiori@tiscali.it