PATRIZIA ROBERTI

Insegnante di Tai Chi Chuan, floriterapeuta

Inizia il suo percorso personale interessandosi, durante gli anni di frequenza alla Facoltà di Medicina e Chirurgia, a psicomotricità, bioenergetica ed altre terapie a mediazione corporea. Durante la sperimentazione su di sé di queste pratiche, nel 1983, incontra il Tai Chi Chuan e ne inizia lo studio con Ermanno Cozzi, allievo di Yang Sau Chung figlio maggiore di Yang Chen Fu, il più grande maestro di Tai Chi del ‘900 e grande diffusore dello Stile Yang.

Nel 1987 frequenta il primo seminario con il M° Chu King Hung, discepolo di Yang Sau Chung e rappresentante europeo dell’ITCCA, organizzazione fondata da Yang Sau Chung per preservare i principi dello “Original Yang Style (Stile originale della famiglia Yang)”.Volendo approfondire la sua conoscenza del Tai Chi, nel 1991, continua i suoi studi in maniera più sistematica sotto la guida di Carlo Lopez, rappresentante italiano dell’ITCCA e frequenta regolarmente i seminari del maestro Chu King Hung.

Parallelamente allo studio del Tai Chi nel 1994 comincia ad occuparsi di Fiori di Bach che in questi anni ha approfondito, sia sotto l’aspetto sperimentale, con l’esperienza su di sé, sia sotto l’aspetto teorico, frequentando stage e seminari con i maggiori esperti italiani e stranieri della floriterapia.

Dal 1996 partecipa attivamente a gruppi di studio e di ricerca su i vari aspetti della floriterapia.
Dal 1997 fa parte del consiglio direttivo dell’Unione di Floriterapia e dal 1998 n’è anche docente.
Nel Febbraio 1998 sostiene l’esame con il Maestro Chu, per essere riconosciuta insegnante ITCCA e una volta l’anno, in occasione delle sue lezioni private tiene con lui una verifica della sua preparazione.
Dal 1998 fa parte della redazione di SHENG rivista di “pensieri taoisti in libertà” dell’ITCCA.
Dal 1999 conduce corsi introduttivi e d’approfondimento sui Fiori di Bach presso vari centri.
Dal 2000 è socia fondatrice e membro del consiglio direttivo del RIF – Registro Italiano Floriterapeuti.
Nel 2001, insieme ad altri docenti dell’Unione di Floriterapia, fonda la prima scuola di Floriterapia in Italia.
Dal 2002 è membro della Commissione tecnica regionale Lombarda dell’Ado-Uisp.
Dal 2004 è Consigliere e presidente del Collegio dei Probiviri della IAS.
Nel 2005 ottiene il prestigioso riconoscimento di “Maestra di Qi Gong” dall’Ado-Uisp.
Dal 2005 è Presidente del Collegio dei Probiviri dell’Itcca Italia