dicono di noi

Ho frequentato la scuola di formazione dell’Unione di Floriterapia durante il triennio 2013/2015 e ne sono ancora entusiasta, perché è stato un percorso di crescita personale e professionale molto ricco e profondo.

La ragione per cui ho scelto questo percorso la riconduco alla possibilità di conoscere le essenze floreali attraverso i testi, i momenti di sperimentazione e di condivisione e le uscite all’aria aperta e alla preparazione delle docenti, pioniere in Italia dell’uso delle essenze floreali.

Frequentando il triennio, ho lavorato molto su me stessa perché il miglior modo per conoscere le essenze è quello di utilizzarle; ho confrontato le mie esperienze con quelle dei miei compagni di corso e degli insegnanti, in un clima di accoglienza, dove non esistevano forme di giudizio; ho appreso tecniche fondamentali per la gestione del colloquio e mi sono riempita gli occhi di entusiasmo, durante le gite nei boschi ad osservare le piante.

E’ un percorso che consiglierei a tutte le persone che desiderano trovare uno strumento di crescita personale efficace ed affascinante, nel contempo.

Susanna Lupoli – Diplomata 2015

Certamente consiglierei la Scuola dell’Unione di Floriterapia di Milano,

spesso mi capita di parlarne con persone interessate alla conoscenza delle essenze floreali.

Questa formazione è stata per me molto importante per la mia crescita personale e professionale; la presentazione della mia tesi su un lavoro di sperimentazione delle essenze sulla menopausa e il master sull’insegnamento mi ha permesso di avere una docenza alla scuola oltre che avermi dato la possibilità di condurre diversi seminari e corsi di formazione .

Paola

Mi chiamo Rosa Traversi ho 51 anni e vivo a Milano, sono sposata e madre di una ragazza di 16 anni di nome Margherita. Si intuisce facilmente che i fiori erano scritti nel mio destino…

Ho frequentato la Scuola di Floriterapia nel triennio 2014/2016 e per me, appassionata di fiori di Bach da sempre, è stato un percorso di intenso apprendimento e di profonda trasformazione interiore. La Scuola mi ha dato la possibilità di studiare in modo molto approfondito i fiori da svariati punti di vista: dalla botanica all’esperienza diretta in natura, dall’esaminare e studiare in profondità ogni singolo fiore alla sperimentazione emozionale su se stessi, dal comprendere come rapportarsi al cliente a sperimentare in modo diretto la relazione con esso nelle ore di tirocinio. Altri temi trattati nel percorso triennale di studio riguardano l’utilizzo dei fiori di Bach sugli animali, l’applicazione topica, la psicosomatica, i clicli evolutivi, parti di psicologia, gli archetipi, l’ombra e molto altro. Ho conosciuto i meravigliosi fiori Californiani e studiato i Livelli Meta-Flora come diverso modo di approccio terapeutico al territorio animico. Il vasto programma mi ha dato la possibilità di conoscere oltre ai fiori di Bach e Californiani anche parti dell’animo umano nelle sue diverse sfaccettature. Questo percorso didattico mi ha inevitabilmente portata ad una profonda trasformazione interiore data dall’applicazione dei fiori stessi su di me, dalle nuove e continue conoscenze acquisite e dalla condivisione dei miei vissuti personali con le docenti e con le mie compagne di viaggio… il tutto in un ambiente di grande umanità.

Ora sono Floriterapeuta, ho uno studio ed esercito regolarmente utilizzando sia i fiori di Bach che i fiori Californiani. La mia passione è diventata la mia professione.

23 febbraio 2018